MIM 054780309  fomm08900a@istruzione.it  Cod. Mecc. FOMM08900A Cod. Fatt. UFA06U

Prevenzione vaccinale

La Nota MIUR prot. 33071 del 30 novembre 2022 (Iscrizioni alle scuole dell’infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l’anno scolastico 2023/2024) al par. 2.1, relativamente agli adempimenti vaccinali, riporta quanto segue: “Relativamente agli adempimenti vaccinali, si richiama l’attenzione dei dirigenti scolastici sull’attuazione delle misure di semplificazione previste dall’articolo 3-bis del decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, convertito con modificazioni dalla legge 31 luglio 2017, n. 119, recante “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione di farmaci” che prevedono, tra l’altro, l’invio da parte dei dirigenti scolastici alle aziende sanitarie locali territorialmente competenti, entro il 10 marzo 2023, dell’elenco degli iscritti sino a sedici anni di età e dei minori stranieri non accompagnati”.
La norma stabilisce che, anche se la vaccinazione non costituisce requisito di accesso alle scuole diverse dall’infanzia, a seguito delle interlocuzioni con l’ASL,  i dirigenti scolastici devono invitare gli esercenti la responsabilità genitoriale inadempienti a depositare a scuola, entro il 10 luglio, la documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni ovvero l’esonero, l’omissione o il differimento delle stesse o la presentazione della formale richiesta di vaccinazione all’azienda sanitaria locale territorialmente competente.

Legge n.119/2017 – Prevenzione vaccinale

Ai sensi della Legge 31 luglio 2017, n. 119  “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, recante disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale”, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 5 agosto 2017, il Dirigente Scolastico è tenuto “a richiedere all’atto dell’ iscrizione, ai genitori esercenti la responsabilità genitoriale, ai tutori o ai soggetti affidatari dei minori fino a 16 anni, ivi compresi i minori stranieri non accompagnati, la presentazione di dichiarazioni o documenti atti a comprovare l’adempimento degli obblighi vaccinali”  (continua a leggere al seguente link)

Nota MIUR prot. 1622/08/2017 Prime indicazioni operative alle istituzioni scolastiche del Sistema nazionale di istruzione per l’applicazione del decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, convertito con modificazioni dalla legge 31 luglio 20l 7, n. 119, recante “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione di farmaci”.

allegato 1

allegato 2